BASSO ELETTRICO / CONTRABBASSO - Music Instinct - associazione didattica - Napoli

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

BASSO ELETTRICO / CONTRABBASSO

Docente: Gianni Stocco


Il basso pur essendo uno strumento relativamente giovane, è quello che più di altri si è sviluppato dal punto di vista tecnico. 

In molti generi musicali, è lo strumento più importante e decisivo, sia che si tratti di un live che di una registrazione. 

Se il bassista non è bravo e competente, può creare danni incalcolabili ad una band, sarebbe meglio non averlo! 

Negli ultimi decenni è lo strumento che ha avuto più evoluzione dal punto di vista armonico, improvvisativo, tecnico. 

Purtroppo, come per la batteria, spesso i bassisti, dimenticano il loro ruolo di strumento essenzialmente di groove, puntando fin da subito al ruolo di solista o di one-man-band. Prima ancora di affrontare il ruolo del solista, percorso certamente utile, si affrontano le questioni armoniche e dell'accompagnamento. 

L'obiettivo è quello di suonare correttamente in qualsiasi stile.

Utilizzare anche il contrabbasso è un'opportunità maggiore, così come per i contrabbassisti saper suonere anche il basso. 


Gianni Stocco è ideatore di un sistema metodologico, in grado di consentire il passaggio dal basso al contrabbasso e viceversa. 

Le lezioni di gruppo sono di max 3 allievi. 

Sono previste anche lezioni individuali.

Corso di alta formazione.


Il corso di basso elettrico e contrabbasso è integrato dai corsi HARMONY e LIVE PERFORMANCE.



Vai alla pagina contatti
oppura riempi il form sottostante.




Gianni Stocco
contrabbassista e bassista
- tra classico e moderno -

Si diploma in contrabbasso classico con il massimo dei voti presso il conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli. Specializzato come "Professore di orchestra" e in "Didattica del contrabbasso" in scuole italiane ed estere. Suona il basso elettrico in numerose tournè, collaborando con artisti come Toquino, Bongusto, Renato Zero, Pino Daniele, Anna Oxa. Registra dischi di musica jazz, blues ed etnica. Come primo contrabbassista in varie colonne sonore di Ennio Morricone. Ha insegnato presso il conservatorio di Treviso e suonato come primo contrabbasso al teatro dell'opera di Roma, orchestra del Lazio e Haydn di Bolzano. Attualmente II contrabbaso con obbligo del I, al San Carlo di Napoli. 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu